Riforme, Portas: Di Maio riconosca errore su referendum Renzi

Pol-Afe

Roma, 8 ott. (askanews) - "Spero che Di Maio, ma dubito che lo faccia, riconosca l'errore fatto sul voto al referendum del governo Renzi. Ora lui e i M5s dicono sì al taglio dei parlamentari, ma hanno votato no a quella riforma che aboliva la costosa e inutile 'navicella' tra Camera e Senato". Lo afferma Giacomo Portas, leader dei Moderati, deputati indipendente nel gruppo di Italia viva.