Riforme, primo sì della Camera a voto 18enni per Senato

Bac

Roma, 31 lug. (askanews) - Primo sì dell'aula della Camera alla proposta di legge costituzionale che modifica l'età per votare al Senato: non sarà più necessario aver compiuto i 25 anni, basterà la maggiore età. Il provvedimento ha ottenuto 487 sì, 5 no e 7 astenuti.