Riforme, sms a leghisti: presenza in Aula. Ma resta dubbio su voto

Rea

Roma, 8 ott. (askanews) - "Si conferma presenza in commissione e Aula". È l'sms che i delegati d'Aula della Lega hanno inviato poco fa a tutti i deputati leghisti. La Lega dunque sarà presente in aula alla Camera per la seduta che porterà al voto definitivo sul taglio dei parlamentari. Resta però la possibilità che - dopo aver presenziato alle dichiarazioni di voto - i deputati leghisti lascino l'Aula: "Noi entriamo per poter votare il provvedimento, ma di sicuro non toglieremo le castagne dal fuoco alla nuova maggioranza", spiega un'autorevole fonte parlamentare leghista.