Riforme, Toti: bene taglio quantità ma ora qualità

Pol/Bac

Roma, 8 ott. (askanews) - "Bene il taglio dei parlamentari, che come 'Cambiamo' abbiamo sostenuto in aula con il nostro voto favorevole. Ora però mandiamo in Parlamento solo persone preparate, che abbiano avuto almeno un'esperienza come amministratori". Lo afferma in una nota il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, commentando l'ok definitivo della Camera al taglio dei parlamentari.

"Basta catapultare a Roma parlamentari impreparati che non riescono a leggere una delibera o che non sanno cosa sia un piano di bacino e ci fanno perdere intere giornate di lavoro. Anche l'inefficienza e l'incompetenza creano uno spreco di denaro pubblico. Noi come Cambiamo! porteremo avanti la proposta di candidare a Roma solo chi ha avuto un'esperienza amministrativa in un ente locale perché crediamo nel merito e nella competenza", conclude.