Riki Marcuzzo: tutta la verità sul sosia e il plagio

riki marcuzzo

Nelle ultime settimane un ex allievo di Amici ha fatto parecchio parlare di sé. Ci riferiamo nello specifico a Riki Marcuzzo, che ha dapprima sconvolto i suoi fan rimuovendo tutte le sue foto dal profilo Instagram. Poi al suo posto ha fatto comparire un’altro profilo, ossia quello di un sosia. Quello che dunque corrisponde al nickname about_riki non è chiaramente lui, tanto che alla fine la verità è venuta a galla.

riki marcuzzo sosia

Sulla pagine del presunto sosia era anche apparsa una sequela di manifesti apparsi in giro per Milano, dove il cantante chiedeva ai fan di rovinarlo come meglio credevano. Sembrava quasi che Riki volesse liberarsi della sua immagine, ma poi ecco arrivare l’accusa di plagio.

Riki Marcuzzo ammette tutto

Tutto oggi acquista senso, visto che il diretto interessato ha deciso di dire la verità. A quanto pare, infatti, il sosia su Instagram era solo un espediente per lanciare il suo nuovo singolo. “Finora tutte le informazioni che vi ho dato sono state svianti, alcune irritanti, altre davvero difficili da capire. Ma c’è un motivo, ho capito che per rimettere al centro la musica era necessario esasperare il mio percepito”. Con un video su Instagram, Riki Marcuzzo ha quindi spiegato di aver voluto giocare con la propria immagine al fine di parlare delle sue canzoni. “Giocare con un sosia, con la mia immagine, scrivere un plagio apposta per confondere le idee e vedere l’effetto che avrebbe avuto su tutti. Spesso sarete spaesati, ma vi garantisco che alla fine tutto avrà una coerenza”. Riki ha pertanto scritto il brano Gossip al fine di scatenare del chiacchiericcio gossipparo.