Rilasciata Alessia Piperno, “Sono stati giorni duri”

ROMA (ITALPRESS) – Alessia Piperno è tornata a casa dopo 45 giorni trascorsi nel carcere di Evin, a Teheran. La travel-blogger, infatti, dopo essere stata arrestata lo scorso 28 settembre, ha fatto rientro su un volo di Stato atterrato nel pomeriggio all’aeroporto di Ciampino. Ad accoglierla i genitori e il fratello, oltre al premier Giorgia Meloni. Maglione color blu e pantaloni beige, la 30enne ha parlato brevemente con il sindaco di Roma Roberto Gualtieri dopo l’arrivo a Ciampino. “Sono stati 45 giorni duri, poi questa mattina la sorpresa. Ho trascorso la mia detenzione in una cella con sei persone, e’ stato difficile ma non ho subito violenze”, ha detto. Poi in serata, ha fatto rientro a casa, nel quartiere romano di Colli Albani, protetta dal padre mentre telecamere e cronisti la stavano aspettando. La notizia della liberazione era arrivata in mattinata, con una nota di palazzo Chigi: “Dopo un intenso lavoro diplomatico oggi Alessia Piperno è stata rilasciata dalle autorità iraniane e si appresta a tornare in Italia”. L’annuncio lo aveva dato il premier
Giorgia Meloni, nel corso del punto stampa con il segretario generale della Nato Stoltenberg, informando poi i genitori con una telefonata.
(ITALPRESS).
– foto Agenziafotogramma.it –