Rilevata forte tempesta solare, rischio danni a gps e reti elettriche

7 marzo 2012
Guarda le foto

Washington (Usa), 7 mar. (LaPresse/AP) - Un enorme brillamento solare si sta dirigendo verso la Terra e potrebbe creare interferenze su reti elettriche, gps e voli aerei. I metereologi del National Oceanic and Atmospheric Administration's Space Weather Prediction Center riferiscono che dal sole si è verificata un'eruzione ieri e che gli effetti potrebbero sentirsi sulla Terra già questa sera, fino alla mezzanotte della costa est degli Usa, le 6 del mattino di domani in Italia. Si tratta del maggior fenomeno di questo tipo negli ultimi cinque anni. La tempesta magnetica ha il potenziale per far saltare le reti elettriche. Inoltre, le sue emissioni radio possono disturbare i sistemi gps, rendendoli meno accurati, ma possono anche danneggiare i satelliti. Gli scienziati spiegano che i problemi di comunicazione e le radiazioni derivanti dalla tempesta obbligheranno probabilmente gli aerei a non viaggiare tra i poli nord e sud. In conseguenza del fenomeno potrebbero essere visibili aurore boreali.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità