Rimane incastrata in un macchinario, 41enne morta nel modenese

Una donna di origini marocchine e residente nel modenese è morta dopo essere rimasta incastrata in un macchinario in un'azienda a Camposanto questa mattina intorno alle 8.30. Sul posto i sanitari del 118 che non hanno potuto fare nulla. L'infortunio è avvenuto in un'azienda che produce cartoni per alimenti. La donna stava lavorando a una macchina fustellatrice. Sono in corso i rilievi dei carabinieri di Medicina del lavoro e gli accertamenti della Asl. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Camposanto e della compagnia di Carpi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli