Rinaldo Nazzaro, il leader neonazista Usa che vive in Russia -2-

Bea

Roma, 24 gen. (askanews) - L'identità del suo fondatore era da tempo un mistero, ma vari video e immagini di Nazzaro, ripresi nel corso degli anni in Usa e in Russia, mostrano l'uomo identificato come il capo del gruppo, noto anche con gli pseudonimi di Norman Spear e Roman Wolf. Nazzaro, che nel 2018 ha lasciato New York per San Pietroburgo, in precedenza aveva usato le sue foto per fare propaganda al gruppo.

Lo scorso anno, scrive la Bbc, Nazzaro era negli lista degli ospiti di una mostra sulla sicurezza del governo russo che si focalizzava "sulla dimostrazione dei risultati della politica statale". Un video messo online a marzo scorso mostra Nazzaro in Russia con indosso una t-shirt che reca una foto del presidente Vladimir Putin e le parole "Russia, potere assoluto".

La Bbc ha seguito le orme di Nazzaro e della moglie russa fino a un appartamento di lusso nel centro di San Pietroburgo, acquistato a nome di lei a luglio 2018, quando secondo l'Fbi è stata fondata The Base.(Segue)