Rinasce il gioco dell'arte sui palazzoni bombardati vicino Kiev

Banksy questa volta ha colpito in Ucraina, a Borodyanka, nei pressi di Kiev. Il fantomatico street artist inglese ha vergato su un palazzone bombardato una ginnasta in equilibrio e poi una ragazza che fa la verticale e quindi un bambino che atterra con una mossa di judo qualcuno che potrebbe essere il presidente russo Vladimir Putin, grande appassionato di questo sport ed ex presidente onorario della federazione internazionale della disciplina.

Il simbolo Borodyanka

Borodyanka è stata fra le località adiacenti a Kiev fra le più colpite durante la prima fase dell'invasione russa: conquistata dalle truppe di Mosca a febbraio, è stata liberata nell'aprile scorso e da allora sono iniziate le operazioni di ricostruzione. Una ulteriore opera del graffitaro rappresenta due bambini, dipinti su alcuni blocchi di marmo, nell'atto di giocare su un'altalena che nella realtà è un cavallo di frisia, ostacolo difensivo per impedire l'avanzata del nemico.