Rinnovato day hospital oncoematologia pediatrica san Matteo Pavia

Mon

Milano, 2 lug. (askanews) - Sono terminati i lavori di riqualificazione del Day hospital di oncoematologia pediatrica del Policlinico san Matteo di Pavia, iniziati lo scorso 17 marzo, grazie ai circa 250mila euro raccolti da Fondazione Soleterre e Trenta ore per la vita.

I lavori di ristrutturazione sono stati realizzati in due fasi: la prima ha coinvolto la scuola e il corridoio del reparto, dove è stato ammodernato il controsoffitto con colori e illuminazione, sono state realizzate grafiche a tema e apposti nuovi arredi funzionali allo studio e alla permanenza dei piccoli in reparto; una seconda fase ha coinvolto l'atrio d'ingresso della palazzina pediatrica, dove in particolare sono state ammodernate le pareti con grafiche e colori, sono stati acquistati nuovi arredi e nuove illuminazioni.

La riqualificazione del Day-Hospital di Oncoematologia Pediatrica è di fondamentale importanza per 8.500 bambini che ogni anno transitano nella struttura, in quanto rientra nel progetto di favorire quanto più possibile la de-ospedalizzazione dei pazienti, favorendo la somministrazione della chemioterapia e terapia di supporto in regime ambulatoriale o di ricovero diurno e permettendo così il ritorno dei bambini alla propria casa al termine della giornata. La creazione di spazi dedicati alle diverse fasce di età (in particolare per l'adolescente) soddisfa le esigenze, non solo medico-assistenziali, ma anche didattiche e ludico-ricreative delle diverse tipologie di pazienti.