Rinvenuta in Israele un’iscrizione antichissima

(Adnkronos) - Un team di archeologi israeliani ha rinvenuto presso Tel Lachish, antica città cananea nella zona centrale del paese, un pettine d’avorio con un’iscrizione che potrebbe rivelarsi tra le più antiche della storia dell’umanità. Gli esperti, che hanno presentato le loro conclusioni sulla rivista “Jerusalem Journal of Archaeology”, affermano infatti che il breve testo sarebbe stato inciso 3700 anni fa, in piena Età del bronzo, in cananeo, un idioma basato sull’alfabeto fenicio e alla radice delle lingue di famiglia indoeuropea.