Rinvenuta una moneta greca in territorio russo

(Adnkronos) - La civiltà greca era arrivata sulle coste del Mar Nero. Ad affermarlo è un team di archeologi russi, alla luce del ritrovamento di un medaglione d'argento finemente decorato recante il profilo di Afrodite, dea greca della bellezza e dell’amore. Il monile è stato rinvenuto all’interno di una tomba datata intorno al I secolo a.C, luogo di sepoltura di una giovane donna, forse una sacerdotessa, nei pressi dell’antica città di Fanagoria, in Crimea, nota per l’abbondanza e l’ottimo stato di conservazione delle sue rovine.