Rinvio del pagamento del debito in presenza di catastrofi

featured 1669183
featured 1669183

(Adnkronos) – I Paesi colpiti da catastrofi causate dal cambiamento climatico potranno congelare i pagamenti del proprio debito grazie alle nuove regole dell'International Capital Market Association, che norma il mercato obbligazionario. Le devastanti inondazioni che hanno colpito il Pakistan lo hanno spinto infatti sull'orlo della crisi del debito, sorte che potrebbe toccare a un numero crescente di paesi. Le nazioni che intenderanno utilizzare le nuove regole potranno rinviare i pagamenti per un massimo di 2 anni, con l'obiettivo di ricavare margine finanziario per fornire aiuti alle popolazioni colpite.