Rio de Janeiro cancella la festa di Capodanno sulla spiaggia

·1 minuto per la lettura
Rio de Janeiro cancella la festa di Capodanno sulla spiaggia
Rio de Janeiro cancella la festa di Capodanno sulla spiaggia

Rio de Janeiro, 16 dic. (askanews) – La consueta festa di Capodanno sulla spiaggia di Rio de Janeiro, già ridimensionata con lo stop ai fuochi d’artificio e diversi eventi programmati online, è stata cancellata causa coronavirus.

La scelta della città carioca di annullare l’evento, ha spiegato il sindaco Marcelo Crivella, è stata presa per “rispetto di tutte le vittime e per dare priorità alla sicurezza di tutti. La festa sarà quella di sperare in buoni risultati dal vaccino”.

La città carioca ha il più alto rapporto di decessi per Covid del Brasile, che conta 180mila vittime su una popolazione di 212 milioni di abitanti.

“Qui a Rio il tasso di coronavirus è aumentato del 100% circa, quindi penso sia un bene non fare assembramenti”, spiega questo commerciante.

“È un numero enorme di persone che vengono ogni anno sulle spiagge di Copacabana, non è possibile pensare di continuare a farlo”, spiega a France Presse questo residente.

“L’ideale sarebbe non farlo, ma quelli che decidono di farlo a casa, quella è la migliore soluzione per tutti”, suggerisce un altro abitante di Rio.

Le autorità hanno deciso di sospendere anche il Carnevale, che normalmente si tiene a fine febbraio. Potrà essere celebrato, se la campagna di vaccinazione avrà successo, in una data successiva.