Riordinare rende felici

Riordinare la propria casa può sembrare un lavoro ingrato, ma il disordine non solo può nuocere alla salute, può anche causare stress e frustrazione

Negli ultimi anni sono stati pubblicati diversi libri che mettono in relazione felicità e riordino e uno di quelli che più hanno avuto successo è “Il magico potere del riordino” di Marie Kondo

L’autrice giapponese sostiene che riordinare porta alla felicità, perché prendersi cura della propria casa è un metodo per curare se stessi

Secondo questa filosofia, il disordine esterno non è altro che la manifestazione di un caos interno

La soluzione proposta dal metodo KonMarie si può riassumere in un’unica frase: “tieni solo ciò che ti rende felice”

Eliminare il superfluo equivale a liberare la propria mente da tutto ciò che non è necessario, un meccanismo prezioso nei momenti cruciali della vita come quando, ad esempio, bisogna fare una scelta importante.

Vivere in ambiente “ordinato” aiuta anche ad apprezzare maggiormente il proprio corpo, mostrandosi più felici verso il mondo esterno e attirando a sé le energie positive necessarie per raggiungere gli obiettivi importanti. (guarda il video...)