Riprende il formato "2+2" tra Francia e Russia, dopo lunga pausa

Cgi

Roma, 9 set. (askanews) - Si svolge oggi a Mosca la dodicesima riunione del Consiglio di cooperazione di sicurezza russo-francese nel formato "2+2", un importante appuntamento per il dialogo tra Mosca e l'Ovest che riprende vita su forte impulso dell'Eliseo. Un formato che era stato sospeso dopo l'annessione della Crimea da parte russa, nel 2014.

Secondo Parigi, i ministri francesi vogliono discutere la soluzione del conflitto in Ucraina e l'idea avanzata dal presidente francese Emmanuel Macron è di creare una nuova architettura di sicurezza europea e riavviare il dialogo con Mosca. (Segue)