Riprende il formato "2+2" tra Francia e Russia, dopo lunga pausa -3-

Cgi

Roma, 9 set. (askanews) - "È successo che, oltre ai ministri degli esteri e della difesa, oggi a Mosca c'è anche un incontro tra il segretario del Consiglio di sicurezza russo Patrushev e il segretario generale per la Difesa e la sicurezza nazionale della Francia", ha detto Lavrov in un incontro con la controparte francese Jean-Yves Le Drian.

Sergei Shoigu, come riportato dal ministero della Difesa russo, ha avviato in tarda mattinata i colloqui con il ministro della Difesa francese Florence Parley. "Le nostre posizioni sono vicine su quasi tutte le questioni. Naturalmente, non può esserci un completo accordo di opinioni. Tuttavia, ritengo che le basi per una conversazione rispettosa e la prontezza per un dialogo per risolvere le differenze sia ovvia", ha affermato Shoigu.(Segue)