Ripresi i lavori per la pista ciclabile sul Lungotevere a Roma

·1 minuto per la lettura

AGI - Dopo due mesi di stop, ieri notte sono ripartiti i cantieri per la manutenzione della pista ciclabile sulla banchina che costeggia il Tevere nel tratto del centro storico. L'opera è stata al centro di un ampio dibattito, per il colore e la fattura del restyling, con alcune associazioni per la tutela dei beni monumentali che hanno parlato di 'colata di cemento' a pochi passi dal fiume.

Ora gli operai stanno realizzando la striscia continua ai lati e quella tratteggiata al centro della pista, entrambe di colore bianco. "Ieri notte sono iniziate le lavorazioni per completare la manutenzione della pista ciclabile sul Lungotevere, dopo le interlocuzioni richieste dalla Soprintendenza. Una bella pista, tutta riqualificata, dove biciclette e pedoni possono finalmente muoversi in tutta sicurezza", scrive su Facebook l'assessore capitolino ai Lavori Pubblici Linda Meleo.

"Questo a dimostrazione di quanto sia stata inutile la polemica - prosegue - che ha scomodato addirittura politici di spicco a livello nazionale e presunti esperti. Ho parlato stamane con i cittadini incontrati sulla pista. Sono tutti molto contenti di poter usare questo percorso rimesso a nuovo in questa porzione bellissima della nostra città dopo oltre dieci anni di assenza manutentiva. Per noi è questo che conta". 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli