Rischiavano di morire soffocati, salvati 80 migranti stipati in un tir

webinfo@adnkronos.com

La polizia greca ha salvato 80 migranti, ammassati all'interno di un tir fermato nei pressi della città di Xanthi, nel nordest del Paese e che hanno rischiato di morire soffocati. Ne ha dato notizia la stampa locale, secondo cui l'autista del mezzo, un cittadino georgiani, è stato arrestato. La polizia ha fermato il tir per un controllo sull'autostrada Egnatia: quando gli agenti hanno aperto i portelloni si sono trovati di fronte ad una scena orribile, con le decine di migranti, di età compresa tra i 20 ed i 30 anni, oltre ad alcuni bambini, presumibilmente di origine afghana, in preda a problemi respiratori.