Rischio carestia nel Corno d’Africa

(Adnkronos) - Milioni di persone rischiano la fame nel Corno d'Africa, a causa della peggiore siccità degli ultimi 40 anni. E’ l’allarme lanciato dalle Nazioni Unite e dalle agenzie umanitarie: infatti la stagione delle piogge di marzo-maggio scorsi è stata probabilmente la più secca mai registrata, e sta aggravando l'emergenza umanitaria in Etiopia, Somalia e in alcune aree del Kenya. Secondo le stime, in Africa orientale 16,7 milioni di persone si trovano attualmente in una situazione di grave insicurezza alimentare e questa cifra potrebbe salire a 20 milioni entro settembre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli