Rischio vulcanico, esercitazione nazionale "Exe Flegrei 2019" -2-

Psc

Napoli, 8 ott. (askanews) - Lo scenario esercitativo simulerà la variazione dei parametri di monitoraggio e il verificarsi di fenomenologie tali da determinare un passaggio dallo stato attuale del vulcano al rischio di eruzione; al contempo sarà simulato il processo di valutazione tecnico-scientifica propedeutica alla variazione dei livelli di allerta da parte del Dipartimento su indicazione della Commissione Grandi rischi. Le attività addestrative, nella giornata del 19 ottobre, si concentreranno in particolare sui test di allontanamento della popolazione residente nei comuni della zona rossa flegrea. Uno specifico momento esercitativo sarà dedicato alla salvaguardia dei beni culturali. Durante l'esercitazione, inoltre, è in programma la Campagna di comunicazione nazionale per le buone pratiche di protezione civile "Io non rischio" declinata per l'occasione sul rischio vulcanico. Sabato 19 ottobre i volontari e le volontarie di protezione civile saranno presenti, con i gazebo "Io non rischio", nei Comuni della zona rossa che partecipano all'esercitazione per informare la popolazione sul vulcano e sulle sue fenomenologie, sul sistema di allertamento e sul piano nazionale di protezione civile.