Risparmiare sull’assicurazione auto

L’assicurazione dell’auto o della moto, rappresenta una voce di costo piuttosto pesante nel bilancio di una famiglia.

Specialmente in alcune zone della Penisola, dove i costi obbligatori, sono talmente onerosi da spingere molti a rinunciare a importanti coperture accessorie.

Ecco 5 modi per risparmiare.

(Cambia per risparmiare) Cambiare compagnia è la prima mossa. Senza il tacito rinnovo, abolito nel 2013, si può cambiare senza disdetta del vecchio contratto. I nuovi clienti solitamente godono di offerte molto vantaggiose.

(Compagnia online) Le assicurazioni online hanno costi minori rispetto alle compagnie tradizionali e di conseguenza possono garantire prezzi più bassi. Occhio sempre però alle truffe: l'IVASS (istituto per la vigilanzasulle assicurazioni) mette a disposizione le liste aggiornate dei siti di polizze fasulle

(Assicurazioni a tempo) E' una formula molto utilizzata soprattutto dai motociclisti, ma se si utilizza un veicolo solo in alcuni periodi dell’anno, ha senso stipulare un contratto a tempo o a chilometri percorsi. Il risparmio, ovviamente, è più che tangibile.

(Garanzie accessorie) Non tutto è essenziale. Scegliete solo le garanzie accessorie di cui avete davvero bisogno. Se fate pochi chilometri e disponete di un box, la formula della kasko potrebbe essere superflua. Stesso discorso per il furto e incendio se possedete un veicolo con molti anni e chilometri.

(Scatola nera) Infine c’è la scatola nera che controlla il comportamento del guidatore. Integrandola a bordo della vettura si può godere di sconti ingenti sulla polizza assicurativa.

(guarda il video)