Risparmio energetico, le autostrade belghe spengono le luci

Risparmio energetico, le autostrade belghe spengono le luci

Di notte, saranno spente le luci sulla maggior parte delle autostrade della Vallonia, regione francofona nel Belgio meridionale.

Il motivo è facilmente intuibile: risparmiare energia a causa dell'impennata dei prezzi dell'elettricità.

"Chiaramente - dice Phillipe Henry, vice governatore della Vallonia - siamo in una situazione complicata in cui l'energia è davvero molto costosa, tutto ciò che può essere fatto per ridurre i consumi aiuterà ad alleviare questa crisi energetica.

Ovviamente, dobbiamo porre in atto altri risparmi, nei negozi, probabilmente spegnendo di notte alcune delle luci di grande impatto delle insegne luminose, ecc.

Penso che, solo sommando gli sforzi, le azioni che possiamo intraprendere avranno un impatto davvero importante".

Michael Probst/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
AP Photo - Michael Probst/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Sofico, la società che gestisce 2.700 km di autostrade e strade statali nella regione al confine con la Francia, fa sapere che lo spegnimento riguarderà 20.000 punti luce (dei 25.000 esistenti) ubicati sulle autostrade, tra le 22 e le 5.

"Ammetto che è molto più piacevole quando sono accesi - dice Johan Vanhoyland, automobilista - ma non vedo alcun problema: occorre adattarsi, va bene.

In Germania faccio migliaia di chilometri su autostrade non illuminate e viaggio senza problemi".

Il gestore stima che lo spegnimento delle luci ridurrà il consumo di elettricità di 2.670 MWh l'anno, ovvero un risparmio (sulla base del tasso attuale) pari a 400.000 euro.