Risparmio: Pagani, 'puntare su Pir alternativi ma spiegarli meglio'

·1 minuto per la lettura
Risparmio: Pagani, 'puntare su Pir alternativi ma spiegarli meglio'
Risparmio: Pagani, 'puntare su Pir alternativi ma spiegarli meglio'

Milano, 16 nov. (Adnkronos) – "I Pir alternativi sono uno strumento positivo ma ancora non sono stati completamente compresi dai risparmiatori italiani: ci vuole qualche meccanismo in più per raggiungere gli obiettivi". E' quanto sottolinea l'ex capo della segreteria tecnica del Mef, Fabrizio Pagani, ora capo delle strategie di Muzinich, a proposito della necessità di far convogliare il risparmio accumulato dagli italiani in strumenti finanziari utili alla crescita economica. "E' una questione – aggiunge – che riguarda tutti i Paesi europei e anche gli Usa. Bisogna trovare delle soluzioni, forse il mercato unico dei capitali a livello europeo potrà aiutare". Un modo potrebbe essere "pensare a qualche forma di protezione in caso di minusvalenza nell'investimento". Ad ogni modo, l'istituto del Pir alternativo "è valido, ma non è stato sufficientemente spiegato dal Governo: lavoriamo attorno a questo".