La risposta di Jennifer Lawrence

La risposta di Jennifer Lawrence

Qualche settimana fa una critica cinematografica del New York Times accusava Jennifer Lawrence di essere troppo curvy per interpretare il suo ruolo di cacciatrice in The Hunger Games.

 

L’attrice curvy sotto accusa ha finalmente trovato il momento per rispondere. Con ironia e sarcasmo dice di non essere affatto sorpresa che un film di successo come The Hunger Games sia bersaglio di ogni tipo di critica. Fa sicuramente parte del gioco.

 

Nella dichiarazione rilasciata al Chicago Sun-Times non dimentica però di lanciare una frecciatina: “È assurdo come la critica sia versatile. Di solito le polemiche si accendono per l’eccesiva magrezza delle attrici hollywoodiane accusate di impersonificare uno stereotipo sbagliato per il pubblico femminile. Nel mio caso sta succedendo il contrario”.

 

La Lawrence ha anche insistito nello specificare che non ha seguito alcuna dieta per interpretare il ruolo di Katniss nel film ma che si è dedicata solo a esercizi fisici per recitare al meglio nelle scene d’azione.

 

 

 

 

Nella foto sopra, Jennifer Lawrence. ©GettyImages


di Veronica Bottasini
Ricerca

Le notizie del giorno