Rissa a colpi di bottiglie, 4 stranieri arrestati a Roma

Sono stati arrestati per rissa aggravata 4 degli stranieri che ieri sera si sono affrontati in strada in zona Aurelio armati di bottiglie e bicchieri di vetro. Gli agenti del Commissariato Borgo, in servizio in abiti civili, si sono imbattuti nei due gruppi all'angolo con piazza dei Giureconsulti: in attesa dell'ausilio di altre volanti della Polizia di Stato, quando hanno visto che uno dei 'duellanti', caduto a terra veniva colpito ripetutamente con calci e pugni in testa, hanno deciso di intervenire immediatamente per bloccarli.

Al termine dell'intervento sono stati fermati due egiziani di 24 e 22 anni e due tunisini di 39 e 26 anni: di questi, il primo è stato portato in ospedale dove resta in osservazione per le lesioni riportate mentre il secondo, tornato sul luogo della lite, ha scagliato un bicchiere contro i due egiziani fermati colpendone uno alla testa.