Rissa con spranghe al "Parco dei 600" ieri pomeriggio a Milano -2

Alp

Milano, 16 mar. (askanews) - La questura di Milano ha spiegato, che all'arrivo degli agenti delle Volanti nel parco di via Aldini, molti dei partecipanti alla violenta lite si erano già dileguati, ma otto di loro sono stati fermati mentre defluivano nella vicina via Barrella. Si tratta di sette cittadini afghani tra i 22 e i 36 anni ed uno pakistano di 24 anni. Una volta identificati, gli otto non hanno saputo fornire valide motivazioni per la loro presenza in strada e a distanza ravvicinata, e sono stati così indagati a piede libero per aver violato le misure di contenimento del Coronavirus.