Rissa tra bambini di 10 anni: uno è stato accoltellato

rissa bimbi

Un litigio tra bambini di circa 10 anni si è trasformato in una vera e propria rissa. La lite è degenerata a tal punto che uno dei ragazzini coinvolti, di origini albanesi, è stato colpito da una coltellata alla gamba. Fortunatamente il bambino ferito non ha riportato lesioni gravi. Sul caso però è intervenuto il Tribunale dei minori. La questione sta letteralmente facendo infervorare la provincia di Taranto. La vicenda, infatti, si è svolta a Sava, comune situato nelle vicinanze della città, in Puglia.

Rissa tra bambini

In base alle prime informazioni trapelate, oltre al bambino albanese, anche altri due bambini, un marocchino e uno originario del paese, avrebbero riportato delle ferite. Anche loro, non sarebbero gravi. Tutti sono stati portati in ospedale per poter ricevere le cure necessarie. Non si conoscono i motivi del rissa. Come detto, sul caso si è attivato anche il Tribunale dei minori, anche in relazione al ruolo dei genitori, i quali sarebbero responsabili di aver lasciato i figli senza la corretta supervisione.

Un’altra rissa che ha visto coinvolti dei bambini, questa volta solo come vittime, è accaduta in piazza Cirillo a Casoria, nel napoletano, dove è esplosa una maxi-rissa a colpi di bastone, poi degenerata in un pestaggio. Nell’aggressione, da quanto si apprende, sono rimaste coinvolte diverse persone tra le quali anche alcune donne e bambini. Degli scontri esistono dei video pubblicati e condivisi sui social. Attualmente, sono in corso le indagini delle forze dell’ordine per accertare il movente e ritrovare gli aggressori.