Ristorante pizzeria Al Borgo a Milano: il ricco menu del locale

ristorante pizzeria al borgo milano

Il ristorante pizzeria Al Borgo di Milano, in via G. Govone 18, è il locale ideale per i clienti che desiderano ritrovare quell’atmosfera tipica dei pranzi domenicali dalla nonna, con ricette di tradizione che sprigionano calore e amore. All’interno di un ambiente accogliente e ospitale, si possono gustare tutti i piatti di una volta, magistralmente realizzati dalle mani della cuoca Lucia che li ripropone con un pizzico di fantasia, rivisitandoli per i palati più esigenti.

Al Borgo a Milano: un ristorante che fa subito casa

Vi ricordate i pranzi della domenica dalla nonna e le cene di Natale con tutta la famiglia? Se volete rivivere ancora quelle sensazioni confortanti, il ristorante Al Borgo è proprio il posto giusto. È composto da tre ampie sale con 60 posti in totale, all’interno di un ambiente caldo e accogliente, arredato nei toni del legno.

Le pietanze non sono cucinate da uno chef stellato ma bensì dalla cuoca Lucia, la proprietaria che da anni gestisce il ristorante con sapienza e cordialità: il locale è a conduzione familiare, con i figli che lavorano all’interno del posto come aiuto chef e cameriere in sala. Il tutto è condito da un servizio attento ma mai invadente, da uno staff cordiale e una cura particolare verso il menu e gli ingredienti di primissima scelta. Ecco perché Al Borgo si respira quell’aria che fa casa e nostalgia appagante.

Oltre al servizio ristorante, è disponibile la sezione pizzeria con tante specialità tra le più classiche e quelle più gourmet e innovative, con in più la tradizionale pizza tipica napoletana. Il locale ha anche una sala dedicata agli appassionati di sport, adibita con il maxi-schermo per le partite di calcio più attese e importanti durante il campionato.

Ma andiamo a scoprire nel dettaglio tutte le proposte del locale, in un ampio carnet rivolto ad un cliente sfaccettato.

Ristorante pizzeria Al Borgo Milano: il menu

La peculiarità del ristorante Al Borgo di Milano è l’attenzione particolare rivolta verso la scelta di prodotti di qualità, freschi e a km0. La cuoca Lucia si occupa personalmente della proposta di menu e, qualora non fosse assicurata la completa freschezza degli ingredienti, indirizza il cliente verso altre offerte e altre pietanze stagionalmente rinnovate a seconda di quello che offre la natura. Sì, perché tutti gli ingredienti utilizzati provengono da fornitori e aziende della zona, da orti e cooperative, in cui è sempre visibile e verificabile la tracciabilità.

Ma andiamo a scoprire nel dettaglio il menu, dagli antipasti ai dolci.

Antipasti:

  • nido di calamaro, condito con zucchine a julienne e una gustosa spolverata di granella di pistacchio;
  • formaggio in foglia di castagno, con salumi piacentini e confettura di cipolle di Tropea;
  • tartare di salmone, gamberi e tonno;
  • polpo in millefoglie con un battuto di pomodorini, olive, capperi e cippollotto;
  • molluschi e crostacei al vapore nel poetico piatto Mare in tavola;
  • burrata di bufala con crema di acciughe e pomodorini secchi;
  • friggitoria mista e sfiziosa, per ingannare l’attesa.

Primi piatti:

  • ravioli al baccalà su un letto di zucca, cumino e zenzero;
  • bauletti ripieni di polpa d’astice, pomodorini pachino e qualche foglia profumata di basilico;
  • tagliolini al nero di seppia, con baccalà su una crema di ceci;
  • ziti al ragù di Napoli, realizzato con macinato misto di carni e pomodoro rigorosamente San Marzano, cotto il tutto lentamente come vuole la tradizione;
  • rettangoli conditi con cernia su un giardino di intingoli mediterranei;
  • passatelli con sugo di melanzane;
  • paccheri alla partenopea farciti con pomodorino pachino bufala in uscita e tanto basilico.

Secondi piatti:

  • scottona e tartare di fassona piemontese;
  • tonno scottato;
  • baccalà su colatura di provola affumicata;
  • paranza, calamari e gamberi nel piatto del cuoppo del Borgo.

I dolci sono tutti quelli della tradizione italiana casalinga, tra cui tiramisù, panna cotta, latte in piedi, meringhe, semifreddi, crostate e tanto altro ancora.

Il ristorante è aperto da martedì a domenica dalle 12:30-14:30 per pranzo, mentre gli orari serali sono 19:30-22:30.