Risultano ferite in modo lieve due persone.

·1 minuto per la lettura
Crolla palazzina Pieve Nievole
Crolla palazzina Pieve Nievole

Intorno alle 5:45 di questa mattina, 29 dicembre, una palazzina a Pieve a Nievole, in provincia di Pistoia, è crollata su se stessa portando al ferimento, per fortuna lieve, di due residenti. Si tratta di una signora di 90 anni e del figlio di 52 anni.

Crolla palazzina a Pieve Nievole

Sul posto immediato è stato l’intervento dei Vigili del fuoco del distaccamento di Montecatini e dell’autoscala della sede centrale, oltre che del nucleo cinofili e dei carbinieri.

Crolla palazzina a Pieve Nievole, due feriti

Stando a quanto fin qui emerso e riportato dai soccorritori stessi, il crollo potrebbe essere stato causato da una fuga di gas gpl. Quanto ai residenti, mamma e figlio lievemente feriti, al momento della caduta del tetto si trovavano al piano terra dello stabile a due piani, in cucina per l’esattezza, e questo avrebbe permesso loro di evitare maggiori conseguenze fisiche.

Crolla palazzina a Pieve Nievole per una figa di gas

Al momento sarebbero ancora in corso ulteriori rilievi da parte dell’unità cinofila che si starebbe accertando del fatto che sotto le macerie non ci siano altre persone coinvolte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli