I risultati dell'autopsia sul corpo di Ivana Trump

Ivana Trump
Ivana Trump

Ivana Trump è morta a 73 anni a causa di una caduta dalle scale. Le ferite riportate avrebbero causato il decesso. Lo hanno confermato gli esiti dell’autopsia.

Ivana Trump, risultati dell’autopsia: è morta cadendo dalle scale

Ivana Trump non sarebbe morta per arresto cardiaco, come era stato ipotizzato inizialmente. A provocare il decesso sono state le ferite causate da una caduta dalle scale, nel suo appartamento di Manhattan. Lo hanno confermato i risultati dell’autopsia diffusi alla Abc. Il suo corpo è stato trovato sul pavimento in fondo alle scale. I risultati dell’autopsia svelano che l’ex moglie di Trump sarebbe rimasta vittima di un incidente domestico, come è stato confermato dal medico legale.

Ivana Trump morta dopo una caduta: usciva poco di casa

Zach Erdem, amico della donna, ha raccontato che Ivana Trump soffriva di forti dolori alle gambe e usciva poco di casa. Versione confermata dalla migliore amica Nikki Haskell, che ha aggiunto che la donna aveva paura di lasciare l’appartamento per il rischio Covid. “Lei era terrorizzata all’idea di prendere il virus. Si concedeva soltanto una passeggiata da casa sua ad un ristorante della porta accanto, al massimo due o tre ristoranti girato l’angolo, ma non di più” ha aggiunto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli