De Rita (Censis): "Metà delle scuole è senza certificato di agibilità"

·1 minuto per la lettura

"Una scuola italiana su due non ha il certificato di agibilità: anche la scuola come luogo ha uno spirito che deve essere restituito, la scuola deve essere in grado di trasferire il senso del futuro e costruire un luogo rende il senso dello sviluppo". E' quanto afferma il direttore generale del Censis, Giorgio De Rita, intervenendo sabato al Meeting di Rimini sugli investimenti scolastici e l'alleanza scuola-lavoro.

Per De Rita, "il Pnrr è una straordinaria occasione di investimento sul futuro, ma non basta: serve una capacità di immaginare il futuro. Serve uno sforzo individuale e collettivo per mettere in moto queste risorse", sottolinea il direttore generale del Censis.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli