Ritirata crema di nocciole dal mercato italiano: i dettagli

·1 minuto per la lettura
ritirata crema nocciole
ritirata crema nocciole

Aumentano i ritiri da parte del ministero della Salute. Oltre ai molti prodotti del noto marchio Kinder, nel mirino è finita anche la crema di nocciole “Come mi vuoi nuts emotion” commercializzata dall’azienda Socado. La motivazione riportata nel richiamo diffuso nella giornata di giovedì 21 aprile è il rischio della presenza dell’allergene arachide non dichiarato in etichetta.

il modulo di richiamo
il modulo di richiamo

Ritirata crema nocciole: il lotto richiamato

Il lotto interessato dal ritiro e segnalato dal portale del ministero riporta il codice L22P013653 con scadenza 24/08/2023. Si tratta nello specifico del formato in vasetto da 330 grammi. L’alimento è stato prodotto dalla Socado srl nello stabilimento di Villafranca di Verona in via Spagna 20. Il ministero ha altresì avvertito i consumatori di riportare la crema di nocciole al punto vendita. Ad ogni modo è stato anche precisato che la crema di nocciole può essere consumata normalmente qualora non si fosse allergici alle arachidi.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Kinder e salmonella, i sintomi della malattia

Ritirati ancora lotti di cioccolato Kinder

Nel frattempo nella giornata di venerdì 22 aprile è stato disposto anche un richiamo di nuovi prodotti Kinder. Si tratta in particolare del Peluche coniglio Maxi Mix contenente Kinder Schoko Bons (tutti i lotti – scadenza 21-08-2022) e Kinder Happy Moments Minimix (tutti i lotti – tutte le date di scadenza riportarte in confezione). In entrambi i casi la motivazione riportata è la possibile presenza di salmonella. Va altresì precisato che il produttore degli alimenti in questione è la Ferrero Ardennes S.A, mentre lo stabilimento riportato è “Rue Pietro Ferrero 5, 6700 Arlon Belgio”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli