Ritorno in DAD per gli studenti del comune sardo di Cabras

·1 minuto per la lettura
DAD
DAD

Nel comune sardo di Cabras, tutte le scuole rimarranno chiuse per sette giorni, a partire dalla giornata di mercoledì 7 aprile. Gli studenti, pertanto, potranno proseguire l’attività didattica tramite l’ausilio delle videolezioni.

Covid, Cabras: scuole chiuse dal 7 aprile

A Cabras, comune di circa 9.000 anime situato in provincia di Oristano, in Sardegna, le scuole verranno chiuse per settegiorni, a partire da mercoledì 7 aprile. I motivi di una simile decisione non sono stati ancora del tutto rivelati ma sembra che la sospensione dell’attività didattica si sia resa necessaria in seguito alla scoperta di un nuovo caso di positività al coronavirus. Pare, infatti, che un collaboratore scolastico abbia contratto il SARS-CoV-2, spingendo il sindaco di Cabras Andrea Abis a valutare la situazione e ponderare accuratamente i protocolli di sicurezza da adottare.

Intanto, la dirigente scolastica Marina Enna ha diramato una circolare tramite la quale dichiara quanto segue: “A causa di un caso positivo al Covid-19, l’Ats di Oristano ha disposto la chiusura della scuola d’infanzia di via Machiavelli e di Solanas e di quella primaria di Cabras e di Riola Sardo e della scuola secondaria di Cabras”.

La circolare, inoltre, comunica anche agli allievi di Cabras e alle rispettive famiglie che nessun collaboratore scolastico o docente si trova, attualmente, in quarantena. Ciononostante, in attesa della riapertura delle scuole, gli studenti che frequentano le scuole del comune sardo ricominceranno a seguire le lezioni in DAD.