Ritrovato senza vita corpo di Elisa, scomparsa mentre cercava castagne

ritrovato corpo elisa

Elisa Bersanelli era scomparsa lo scorso 27 ottobre tra i boschi del monte Tesio: il suo corpo senza vita è stato ritrovato mercoledì 30 ottobre. L’anziana donna di 80 anni si era recata con i familiari a cercare le castagne e non era più tornata. Le ricerche, da quanto si apprende, si sono concentrate nei boschi di Gavardo, in provincia di Brescia, dove la famiglia aveva visto per l’ultima volta Elisa. Dopo due giorni gli inquirenti hanno ritrovato il corpo esanime della donna in un canalone. Le indagini sul caso proseguono.

Ritrovato il corpo di Elisa

Una squadra di circa 90 volontari tra vigili del fuoco, carabinieri e soccorso alpino ha setacciato la zona compresa tra i boschi di Gavardo e il monte Tesio. I familiari di Elisa, infatti, avevano lanciato l’allarme non appena la donna era scomparsa: il suo corpo senza vita è stato ritrovato due giorni dopo. L’anziana di 80 anni si era recata a cercare le castagne il 27 ottobre scorso e i volontari l’hanno ritrovata in un canalone priva di vita mercoledì 30 ottobre. Nei giorni scorsi, inoltre, la famiglia disperata aveva lanciato numerosi appelli sui social. I messaggi invitavano chiunque avesse informazioni utili alle ricerche a presentarsi in commissariato. La speranza, infine, era quella che Elisa avesse trovato rifugio in una baita in zona.

Non appena appresa la notizia del ritrovamento del corpo senza vita, le speranze si sono dissolte e il dolore ha colpito la famiglia. Elisa Bersanelli è morta: il suo corpo è stato abbandonato in un canalone nei boschi di Gavardo, in provincia di Brescia. La polizia sta effettuando le opportune indagini sul caso.