Rivelati gli ultimi attimi di vita di Khashoggi: "Mi soffocate" -2-

Dmo

Roma, 10 set. (askanews) - La prima parte della registrazione riporta la conversazione tra il vice comandante della squadra Maher Abdulaziz Mutreb e il dottor Salah Muhammed Al-Tubaigy, responsabile del Dipartimento di Medicina forense, incaricato di smembrare il corpo.

"E' impossibile mettere il corpo in una borsa?", chiede Mutreb. Il medico legale risponde: "Non si può, è troppo pensante e anche troppo alto. Ho sempre lavorato sui cadaveri, so bene come tagliarli. Non ho mai lavorato su un corpo caldo, ma lo gestirò facilmente. Di solito mi metto le cuffie e ascolto la musica mentre smembro dei cadaveri. Fumo e bevo caffé. Dopo che lo avrò smembrato potrete avvolgere le parti in buste di plastica e metterle in valige per farle uscire", spiega.

(Segue)