Rivelati gli ultimi attimi di vita di Khashoggi: "Mi soffocate" -3-

Dmo

Roma, 10 set. (askanews) - La registrazione è stata consegnata al Daily Sabah dall'intelligence turca. "Prego si sieda - si sente poi dire all'ingresso di Khashoggi entrato al consolato per ritirare i documenti per il matrimonio - Dobbiamo riportarla a Riad. C'è un ordine dell'Interpol che chiede che lei rientri. Siamo qui per prenderla", dice Mutreb.

Successivamente, 10 minuti prima che venga ucciso, lo stesso Mutreb chiede a Khashoggi di "lasciare un messaggio per il figlio" dicendo di non preoccuparsi se fosse stato irraggiungibile. Il giornalista si rifiuta: "Come possono accadere certe cose in un consolato". E Mutreb insiste: "Scrivi, signor Jamal. Sbrigati. Aiutaci in modo che potremo aiutarti, perché alla fine ti riporteremo in Arabia Saudita e se non ci aiuti sai cosaà potrebbe succedere". (Segue)