Rivelazioni su Trump, presidente: ridicolo, si indaghi su Biden

A24/Pca

New York, 20 set. (askanews) - Il caso della presunta 'gola profonda' è "ridicolo". Lo ha dichiarato il presidente statunitense, Donald Trump, commentando gli articoli di Washington Post e New York Times su una vicenda per ora poco chiara, che riguarderebbe il presidente e una sua "promessa" a un leader straniero, probabilmente il nuovo capo di Stato ucraino Volodymyr Zelenski.

Il presidente statunitense potrebbe aver chiesto di indagare su possibili casi di corruzione "che potrebbero danneggiare i suoi rivali politici, incluso l'ex vicepresidente Joe Biden e la sua famiglia". (segue)