Robbie Williams si disinfetta dopo aver toccato i fans

Inizio anno virale per Robbie Williams, ma non per motivi musicali! Il cantante è stato filmatomentre si puliva le mani dopo aver toccato i fan, in occasione del concerto di Capodanno trasmesso dalla BBC e organizzato al Central Hall a Westminster. Non solo: mentre applicava sulle mani il disinfettante, Robbie ha fatto vedere in mondovisione una smorfia di disgusto che è diventata immediatamente oggetto di pesanti critiche online.

Eccesso di zelo? Una battuta nata sul momento? Nessuno è in grado di rispondere, ma in pochissimo tempo il video e le foto relative all’episodio sono arrivate ovunque. L’ex componente dei Take That stava cantando una sua versione della canzone tradizionale ‘Auld Lang Syne’ prima di prendere la bottiglietta di disinfettante. Per la sua performance per il concerto di fine anno ha mescolato vecchi successi e i pezzi del suo ultimo album.

Numerose le prese in giro sui social. Alcuni lo giustificano dicendo che dopo aver rivelato al mondo che soffre d’artrite, Robbie abbia subito provveduto a mantenere ‘alte’ le sue difese immunitarie dopo il contatto con i… batteri dei fan. Altri lo difendono dicendo che il miglior modo per non ammalarsi, dopo essere stati a contatto con molte persone, è proprio di tener pulite le proprie mani. Insomma, un gesto d’esempio per tutti. E la sua espressione facciale? Solo un po’ di humour all’inglese…

Internet, tuttavia, non si pone questi problemi: lo sfottò non conosce limiti! Tra le tante battute – alcune anche decisamente inappropriate (in riferimento alla morte di alcune grandi star della musica nel corso del 2016) – alcune non possono che strappare un sorriso…


Il primo meme dell’anno è stato servito… Buon 2017, Robbie!

Robbie Williams