Roberta Fiorentini morta a 71 anni: addio a Itala di “Boris”

roberta fiorentini morta

Addio a Roberta Fiorentini, morta all’età di 71 anni. L’attrice, nata a Roma il 22 novembre 1948, è nota per aver interpretato il personaggio di Itala nella serie televisiva Boris. La notizia della sua scomparsa è stata diffusa proprio tramite i profili social della serie televisiva che l’ha resa famosa.

Morta l’attrice Roberta Fiorentini

Sulla pagina Facebook di Boris Italia si legge: “Con grande dispiacere vi annuncio che oggi è venuta a mancare Roberta Fiorentini. Le mie più sentite condoglianze alla famiglia”. Per la serie televisiva, che attraverso le avventure di una troupe mostra in modo dissacrante il mondo del piccolo schermo italiano, la Fiorentini ha interpretato Itala, una segretaria di produzione.

Chi era Roberta Fiorentini

Nata a Roma nel 1948, Roberta Fiorentini, nella sua lunga carriera, ha lavorato sia a teatro che al cinema e sul piccolo schermo. Ha fondato la Scuola di Teatro Popolare di Fiorenzo Fiorentini, per cui è stata docente per dodici anni. Per il grande schermo, ha lavorato con registri del calibro di Paolo Sorrentino, con cui nel 2006 ha girato il fil L’amico di famiglia, in cui ha interpretato il ruolo della moglie di Saverio. Tra i suoi lavori si ricordano anche Due vite per caso nel 2010, Henry nel 2011 e Io e lei di Maria Sole Tognazzi, nel 2015, distribuito dalla Lucky Red. La sua ultima pellicola è stata Natale a 5 stelle, del 20168.

In televisione, è apparsa in numerose produzioni, oltre a Boris, tra cui Teatrino di città e dintorni di Enzo Trapani, Un medico in famiglia di Anna di Francisca, Papa Luciani di Giorgio Capitani e Un Natale per due di Giovambattista Avellino.