Roberto Speranza in Senato: "Prorogate fino al 13 aprile" le misure anti Covid-19

La decisione del Governo è di “prorogare fino al 13 aprile tutte le misure di limitazione alle attività e agli spostamenti individuali finora adottate”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell’informativa al Senato in cui ha rinnovato il suo appello all’unità fra le istituzioni, a non commettere errori e a non cedere a facili entusiasmi.

“Il nostro obiettivo è non moltiplicare il numero dei positivi, ridurre i decessi ed evitare che il nostro sistema sanitario nazionale venga colpito da ulteriore tsunami” afferma Speranza, secondo il quale “senza un vaccino non sconfiggeremo mai il Covid, siamo tutti consapevoli che per un periodo non breve dovremo sapere gestire questa fase di transizione ed evitare l’esplosione di nuovi focolai”.

 

“Mai come in queste ore, non è il momento delle divisioni. Come ha ricordato ancora una volta nei giorni scorsi il nostro presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, unità e coesione sociale sono indispensabili in queste condizioni” ha detto il ministro nella sua informativa. “Un clima politico positivo e unitario - ha affermato - è la precondizione essenziale per tenere unito il Paese in un passaggio difficilissimo della nostra storia nazionale. Tutti dobbiamo avvertire l’assillo della massima responsabilità per affrontare e superare le sfide che sono dinanzi noi”.

In questa fase, “non dobbiamo commettere errori adesso, e quindi dico ‘attenzione ai facili ottimismi’, perché c’è il rischio di compromettere tutti i sacrifici, non dobbiamo confondere i primi segnali positivi come un segnale di cessato allarme” sottolinea. “Gli esperti dicono che siamo sulla strada giusta, e che le misure drastiche adottate iniziano a dare risultati. Ma sarebbe un errore imperdonabile scambiare questo primo risultato per una sconfitta definitiva del Covid, è una battaglia lunga, e non dobbiamo abbassare la guardia”.

 

Love HuffPost? Become a founding member of HuffPost Plus today.

This article originally appeared on HuffPost.