Rocco Casalino è pronto a sostituire Di Maio come capo politico M5s

rocco casalino

Alcuni retroscena degli ultimi giorni rivelano il terremoto politico italiano attuale: l’Italia è uscita dalle regionali in Umbria con un velo spesso di incertezza. Mentre Matteo Salvini festeggia a pieno titolo la vittoria di Donatella Tesei, Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti si interrogano sull’accordo di governo. Per il capo politico di M5s, infatti, la stagione giallo-rossa alle elezioni è conclusa. Nella prossima tornata regionale in Emilia Romagna, infatti, Di Maio correrà da solo, nella speranza di non precipitare ulteriormente. Tuttavia emerge un nuovo problema che riguarda la leadership del Movimento. Vediamo cosa ha rivelato un’indiscrezione di Rocca Casalino su Luigi Di Maio.

LEGGI ANCHE: Che cosa fanno i figli dei politici italiani?

LEGGI ANCHE: I politici italiani più assenteisti

LEGGI ANCHE: Chi sono i parlamentari stakanovisti?

VIDEO - Chi è Luigi Di Maio?

Rocco Casalino sostituirà Di Maio?

Il braccio destro di Davide Casaleggio, Rocco Casalino, secondo alcuni retroscena, sarebbe pronto a sostituire Luigi Di Maio come capo politico di M5s. Il primo nome in lista sarebbe quello dell'”ex avvocato del popolo”: Giuseppe Conte, però, è già presidente del Consiglio. D’altronde si sa, ricoprire due cariche potrebbe risultare problematico. Ancora di più se si tratta di un ministro degli Esteri che spesso si trova fuori dall’Italia per viaggi istituzionali. La giustificazione di Casalino è servita, manca soltanto l’ok dei grillini. Giuseppe Conte, infatti, è inguaiato nel Russiagate e nel caso di caduta del governo non verrebbe probabilmente riconfermato premier. Per questo motivo Casalino intende puntare su di lui come nuovo capo politico di M5s. Ma la strada è tutta in salita: mancano i verdetti di Roberto Fico e Beppe Grillo. Nulla è certo.

LEGGI ANCHE: Manovra, dal bonus Befana ai 400 euro a figlio: tutte le misure

VIDEO - Chi è Beppe Grillo?