Rocco Siffredi a Rocco Casalino: “Chico ha bisogno di tornare a casa”

rocco siffredi chico forti

Gli auguri di Natale di Rocco Siffredi sono stati molto particolari: insieme a questi ultimi, infatti, l’attore ha voluto lanciare un appello sul caso di Chico Forti. Un’inchieste di Le Iene, in particolare, aveva fatto emergere il caso nel quale Chico risultava responsabili dell’omicidio di Dale Pike, a Miami. Erano gli anni 2000 e la sentenza di condanna gli valse l’ergastolo (attualmente è in carcere da 20 anni). Ora, però, Rocco Siffredi ha chiesto aiuto a Rocco Casalino, il consigliere del premier Giuseppe Conte, e a Beppe Grillo. Secondo l’attore hard, infatti, Chico potrebbe non essere il reale responsabili dell’omicidio.

Rocco Siffredi su Chico Forti

Rocco Siffredi ha chiesto aiuto a Beppe Grillo e Rocco Casalino per la liberazione di Chico Forti, condannato all’ergastolo per l’omicidio di Dale Pike. “Io ero negli Stati Uniti – ha spiegato l’attore hard in un video -, sento questa notizia pazzesca di questo ragazzo arrestato. Si diceva che Chico Forti avesse assassinato qualcuno su una spiaggia, ma io dico: non è possibile, ma è quel bravo ragazzo…”. Il caso di Chico venne fatto riemergeze da un servizio proposto da Le Iene e realizzato da Gaston Zama. Quello che l’attore chiede alle autorità è la liberazione di un uomo che potrebbe essere innocente: “Se non lo tiriamo fuori da lì ora non lo tireremo mai più fuori – ha aggiunto ancora Rocco Siffredi -. La madre che è ancora in vita per questo ragazzo è molto molto anziana e resta in vita per lui”.

Ecco quindi che l’attore hard lancia il suo appello a tre persone: “Il primo in assoluto è Rocco Casalino. È una persona influente, consigliere di Giuseppe Conte. Rocco mi hai chiamato dopo due anni che sei uscito dal Grande Fratello, mi ha chiesto un consiglio e io te l’ho dato. Oggi io ti chiedo col cuore, tu insieme a Beppe Grillo, voi potete fare qualcosa per Chico che ha assolutamente bisogno di tornare a casa. Mi raccomando, è l’ultima chance di riportare Chico a casa. Scrivete al governatore della Florida che ha origini abruzzesi, Ron De Santis, viene dalla mia regione, gente che crede ancora ai valori. Rocco mi fido di te”. Infine, l’attore augura un sereno Natale a tutti.