Rocio Munoz Morales: "Perché non chiederò mai a Raoul di sposarmi"

Rocio Munoz Morales
Rocio Munoz Morales

Rocio Munoz Morales e Raoul Bova sono una delle coppie più unite e affiatate del mondo dello spettacolo, ma nonostante questo l’attrice ha svelato perché non chiederà mai all’attore di sposarla.

Rocio Munoz Morales: le nozze con Raoul Bova

Nonostante siano più innamorati e felici che mai, Rocio Munoz Morales e Raoul Bova hanno deciso che per il momento non si sposeranno. I due, genitori di due bambine, hanno dichiarato di sentirsi già soddisfatti per la loro splendida famiglia e entrambi riterebbero il loro una sorta di “matrimonio spirituale”. L’attrice, che sarà madrina al Festival di Venezia, ha però confessato di essere “tradizionale” e anche aggiunto che, se la proposta dovesse mai arrivare, non sarà per merito suo. Proprio per il suo amore per la tradizione Rocio Munoz Morales ha affermato che non chiederà mai a Raoul Bova di sposarla, ma certamente non dirà di no qualora sia lui a farle la tanto attesa proposta.

L’amore per Raoul Bova

Rocio Munoz Morales ha confessato di considerare quello tra lei e l’attore un “matrimonio spiriturale”.

“La nostra è stata l’unione di due anime che si capiscono…. conosci le persone parlandoci ma anche guardando che cosa c’è negli occhi, tra i due cuori. Ci ha legato da subito la fede, la beneficenza, l’amore per la natura”, ha confessato l’attrice, e ancora: “Mi sento fortunata. È bello condividere la vita con una buona persona. Raoul ha un cuore bello. Mi ricordo l’attimo in cui noi due abbiamo guardato la luna, c’era una luna piena pazzesca. E li c’è stato il nostro matrimonio, sì un matrimonio spirituale.”