Rogo Libreria, Fratoianni: circola veleno letale per democrazia

Pol/Bac

Roma, 6 nov. (askanews) - "Per la seconda volta in pochi mesi, la Pecora Elettrica, libreria di Roma e punto di riferimento della cultura antifascista e antirazzista, viene data alle fiamme. L'ultimo inaccettabile episodio proprio alla vigilia della riapertura". Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra italiana-Leu.

"È evidente che c'è qualcuno - prosegue il parlamentare - che non vuole che la Pecora Elettrica sia aperta e svolga il suo ruolo sociale".

"È l'ennesimo segnale inquietante - conclude Fratoianni - in un Paese in cui continua a circolare un veleno potenzialmente letale per la cultura, per le istituzioni, per la democrazia, per tutto noi".