Rohani: Iran perde ogni anno 50 miliardi dollari per sanzioni Usa -2-

Fco

Roma, 10 giu. (askanews) - Rohani ha descritto l'approccio della politica estera americana come una "ginocchiata in gola", alludendo al recente omicidio di un uomo afroamericano, George Floyd, da parte di un agente di polizia americano bianco. "Questa la loro politica, non la politica di un poliziotto in una citt, ma fondamentalmente la politica dell'intero regime degli Stati Uniti", ha affermato il presidente.

Ha sostenuto che gli Stati Uniti sono usciti dall'accordo sul nucleare con l'Iran nel 2018 e hanno reintrodotto le sanzioni nel tentativo di soffocare il Paese, "ma la cara nazione dell'Iran ha battuto questo ginocchio con la martellata dell'unit nazionale e l'ha distrutto".