Roland Garros, Djokovic trionfa, Tsitsipas sconfitto da campione

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 13 giu. (askanews) - Il duopolio non si spezza, i Next gen sono ancora Djokovic e Nadal. Il serbo conquista il 19mo Slam, vince per la prima volta una finale in un major dopo aver perso i primi due set, e diventa il terzo giocatore nella storia dopo Roy Emerson e Rod Laver, primo nell'era Open, a vincere tutti i major almeno due volte. Il numero 1 del mondo ha battuto 67(6) 26 63 62 64 Stefanos Tsitsipas, che ha perso da campione la sua prima finale in uno Slam e salirà al numero 4 del mondo. Ha conquistato il suo secondo Roland Garros a cinque anni dal primo successo, nel 2016: un record nell'era Open.

Nonostante la concorrenza di chi ha rappresentato il meglio della nuova generazione, Djokovic e Nadal hanno conquistato insieme dieci degli ultimi undici Slam giocati. E chissà che sarebbe successo senza la squalifica del serbo allo US Open del 2020. Alzando la Coppa dei Moschettieri, "Nole" diventa così il campione Slam con più successi in questa categoria di tornei dopo i 30 anni. Tsitsipas, primo greco in finale in un major, di occasioni ne avrà ancora. Ma il suo tempo non è ancora arrivato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli