"Rom ha cercato di entrare in casa di anziana"

"Mi prendo cura di una signora che abita a 50 metri da qui. La aiuto a fare i bisogni, perché è costretta su una sedia a rotelle. Sabato pomeriggio le ha suonato al campanello una donna rom, voleva rubare. Quando l'anziana le ha gridato che avrebbe chiamato i carabinieri, si è dileguata in un attimo". E' quanto racconta all'AdnKronos una residente di Torre Maura, scesa anche questa mattina a presidiare via Codirossoni in attesa che i rom arrivati martedì vengano portati via. "Sono aumentati i furti in zona, questa gente non si è mai voluta integrare - le fa eco il marito - sono barbari. Perché ospitarli nei centri di accoglienza?".