Roma, 22enne perde la vita a causa di un malore improvviso

·1 minuto per la lettura
Elisoccorso
Elisoccorso

Un ragazzo di 22 anni è morto. Al momento, l’ipotesi più consolidata è quella di un malore improvviso. Il drammatico episodio si è consumato ad Ariccia (Roma) lo scorso 7 novembre intorno alle 16. A breve avrebbe compiuto 23 anni. Non ha fatto in tempo. Il giovane si è sentito male mentre si trovava in un’area rurale. Il ragazzo, di nome Andrea Borgese, era uscito di casa per fare un po’ di attività fisica, per non rientrare più. Si sarebbe sentito male, accasciandosi a terra. Sfortunatamente, i soccorsi non sono bastati a salvargli la vita.

Ariccia, 22enne stroncato da malore

Ariccia piange la dipartita del giovane Andrea Borgese, ragazzo di 22 anni stroncato da un probabile malore. La tragedia è avvenuta in via Sorgente, a non molta distanza da Cecchina. Intervenuti i militari dell’Arma di Ariccia che al momento stanno indagando sulla vicenda. La salma si trova al policlinico di Tor Vergata su cui sarà disposta l’autopsia.

A dare l’allarme sono stati i genitori

Sono stati i genitori di Andra Borgese a, Paola ed Ermanno, a dare l’allarme dopo aver notato che il figlio non rientrava. A nulla sono valsi i soccorsi, giunti anche tramite mezzo aereo. Un dramma che ha generato tristezza nel comune di Ariccia, vista anche la giovanissima età del ragazzo. Tra coloro che hanno espresso il proprio cordoglio alla famiglia di Andrea, anche la società sportiva BCC Volley School di Genzano di cui Borgese era un tempo membro: “Nostro ex atleta – scrivono – lo ricordiamo come un ragazzo perbene, ligio al dovere, dal comportamento esemplare in campo e fuori”.